Autori



Castello di Rivoli

Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

 

Il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, avviato contestualmente all’apertura del Museo nel 1984, realizza una politica di valorizzazione dei beni culturali, dell’arte e della cultura contemporanea promuovendo e diffondendo la conoscenza dell'arte e della cultura del nostro tempo, all’interno e all’esterno del Museo, realizzando eventi e attività destinate al pubblico, in sintonia con la propria mission istituzionale, a partire dal contesto territoriale di riferimento, ma anche in ambito nazionale ed europeo, con progetti definiti su tematiche condivise, in parternariato interistituzionale. Nella dimensione operativa il Dipartimento Educazione si avvale del proprio contesto creativo; le ricerche e le sperimentazioni originali sono riconosciute all’avanguardia nel sistema dell’arte contemporanea internazionale.

L'incontro con l'arte, dentro e fuori il museo, traduce la conoscenza in autentica esperienza di vita. Grazie alla pluriennale attività di formazione e divulgazione il Dipartimento Educazione ha ricevuto dal MIUR Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca l’accreditamento come ente di formazione per il personale della scuola: un importante riconoscimento per l’offerta formativa che da sempre è il punto di partenza di tutti i percorsi realizzati con le scuole. Premi e riconoscimenti Grazie alla sua attività sperimentale e di ricerca, II Dipartimento Educazione ha posto in evidenza l'importanza della funzione educativa dell'arte nella dimensione sociale, ottenendo riconoscimenti e premi nazionali e internazionali.

2011 Premio 3 dicembre

assegnato da CPD Consulta Persone in Difficoltà. Riconoscimento che la CPD assegna a persone che si sono distinte nella loro quotidianità in favore delle persone con disabilità.

Motivazione: Con passione e generosità promuove l’arte e le sue espressioni come un linguaggio senza barriere, aperto alle emozioni e alle idee. L’arte contemporanea, grazie al suo impegno, è diventata patrimonio comune al di là delle singole abilità.

2010 Premio Rivoli Assegnato dal Rotary Club Rivoli per l’attività svolta.

Il Premio Rivoli è un riconoscimento a persone fisiche, imprese e istituzioni, originarie o residenti, che hanno svolto un'attività lavorativa nel territorio della Città di Rivoli e che si sono particolarmente distinte ed affermate, per la loro professionalità o imprenditorialità, con opere culturali, artistiche, di impegno sociale anche al di fuori dei confini comunali.

2009 Minimum Prize

assegnato da Cittadellarte Fondazione Pistoletto per aver saputo, partendo dal complesso e dinamico scenario dell'arte contemporanea, non soltanto identificare l'emergenza di un nuovo ruolo per la funzione educativa dell'arte, attivo, propulsivo e di coinvolgimento del fruitore in prima persona, ma anche per aver brillantemente realizzato, sperimentando e consolidando sulla propria esperienza (così come collaborando in una rete qualificata e aperta) un modello di primo piano a livello internazionale, riconducibile all’impianto metodologico Educare all’arte con l’arte e prendendo parte al grande impegno epocale per una società creativamente responsabile e sostenibile.

2007 Premio Alta qualità

per l’infanzia per l’impegno, la capacità d’innovazione e la creatività di realtà di eccellenza rivolta a giovani e giovanissimi.

Il premio è stato assegnato da una commissione costituita da Raitre, Unicef, l’Antoniano di Bologna, Facoltà di Scienze della Comunicazione Università la Sapienza di Roma e del Dipartimento di Scienze dell’Educazione Università di Bologna.

2004 Exposcuola 2004

Campus Baronissi Università degli Studi di Salerno ha ricevuto il Premio Internazionale dell’Arte per il percorso professionale e per l’incidenza dello stesso nella trasformazione sociale.